FIDAS News Dicembre 2016

E’ Natale (Madre Teresa di Calcutta)
E’ Natale ogni volta
che sorridi a un fratello
e gli tendi la mano.
E’ Natale ogni volta
che rimani in silenzio per
ascoltare l’altro.
E’ Natale ogni volta
che non accetti quei principi
che relegano gli oppressi
ai margini della società.
E’ Natale ogni volta
che speri con quelli che disperano
nella povertà fisica e spirituale.
E’ Natale ogni volta
che riconosci con umiltà
i tuoi limiti e la tua debolezza.
E’ Natale ogni volta
che permetti al Signore
di rinascere per donarlo agli altri.

Le parole di Madre Teresa di Calcutta, come sempre, toccano in profondità le corde del cuore di ognuno di noi, perché raccontano in modo semplice ma immediato l’essenza del nostro essere donatori.

Sì perché ognuno di noi è chiamato a sorridere ad un fratello tendendo il braccio e a sperare con coloro che sono provati dalla malattia, che li rende dipendenti dal nostro piccolo ma grande gesto d’amore.
E allora continuiamo ad impegnarci perché il nostro prezioso dono non venga mai meno e continui a trasformarsi in vite salvate, giorno dopo giorno, anno dopo anno.

Un impegno certamente non facile viste le sempre nuove difficoltà che siamo chiamati ad affrontare, ma che certamente non può venire meno in nessun momento dell’anno. Perché la magia del Natale, in fondo,
la possiamo paragonare alla magia del nostro essere donatori: entrambi abbiamo il potere di portare pace, serenità e soprattutto salute nella vita di chi soffre.